lunedì 29 giugno 2009

domenica 28 giugno 2009

Torres Sub Wrestling Open June 28th

Quando Americo ha cominciato era la nemesi dell'agonismo, assolutamente incapace di soffrire e particolarmente propenso al "tap"... praticamente al solo sentirsi una mano sul collo batteva. Adesso in occasione dell' Erasmus, pur rimanendo il troll di sempre facendomi incazzare anche a migliaia di km di distanza, si è organizzato da solo trovandosi una palestra dove allenarsi (appartenente al Revolution Team di Rodrigo Medeiros!!!) e onorando la Nova Invicta ad un torneo No-Gi svoltosi oggi 28 giugno 2009 nelle terre irlandesi con un argento e un bronzo, grande fratello!

Ecco il resoconto a cura del protagonista... il Troll Americo Galdi.

"ore 730 sveglia, doccia e alle 8 si prende il taxi prenotato il giorno prima per andare all'appuntamento (in questa città i servizi pubblici funzionano una me**a e prima delle nove nn c'era nè un pulmann nè un treno)
ore 830 appuntamento con i membri del QUB revolution e partenza per Newry, ridente paesello sperso nella campagna a 2 metri dal confine con la repubblica d'Irlanda. si arriva alla palestra, un capannone merdoso con due aeree di gara senza spogliatoio, ma tanto qua nn serve, mica ne hanno bisogno.
stamattina faceva un freddo mostruoso, rimanere caldi è stato abbastanza tragico
partecipo alla categoria intermediate -84
il primo match purtroppo nn va bene, perdo per un'armlock contro un polacco che si allena a dublino
il secondo match dopo un paio di passaggi interessanti, (armlock,omoplada etc...) lo finalizzo con un'armlock da manuale
il terzo match stava per prendere una brutta piega ma gli riesco a fare un'americana da side improvvisa, tutti i presenti incluso il mio sfidante sono rimasti esterrefatti

con questi tre match conquisto la medaglia d'argento, tra le urla dei compagni di avventura ed i "Bellissimo!!!" del coach Waqar Ahmed.

come da tradizione Nova Invicta partecipo all' open, insieme ad altri due compagni di squadra
il primo match purtroppo lo perdo contro un mostro dalle fattezze di Fedor Emilanenko, era l'allenatore dei polacchi.
il secondo match lo disputo contro un compagno di palestra, una blu abbastanza forte, che riesco a finalizzare improvvisamente con una knee lock, ancora nn ci riesce a credere nessuno, conquistando così il bronzo.

e me ne torno così contento a casa, con due belle medaglie e l'arrapamento di waqi che mi ha detto "bellissimo" fino a belfast, dove ci siao mangiati qualcosa

ringrazio cmq la preparazione che mi ha dato il megamaster candiloro, molto apprezzata qui, e l'incitamento del mio angelo custode..."




Preghiera ad Americo da parte del Megamaster Candiloro:
"Amerì i video, mi raccomando postali sul Tubo e mandami le foto... non stronziare solo su Facebook!"

Nova Invicta non solo Jiu Jitsu

Tantissimi auguri agli appena laureati Gabriele e Davide.

Colgo l'occasione per ricordare a tutti che i Jiu Jitsu è una grande e stupenda passione, ma non deve diventare MAI l'unico riferimento nella nostra vita, soprattutto l'aspetto agonistico che, come si sa, non ha vita longeva.

Aggiornamento link



Alla Nova l'inchiostro ci piace... molto!

Partendo da sinistra:
Marco Villani appena tatuato
Burzum...si scrive così?
l'artefice della maggior parte delle inchiostrate sulla pelle dei lottatori della Nova... il grande (in tutti i sensi) Mojo
Lino lo scienziato

sabato 27 giugno 2009

Wanted




Caro compare Americo...

So di turbare la tua mente trollesca e inebriata dall’alcolico fascino irlandese…
So di contrappormi all’ormai imponente figura del leprecauno che, solo nel tuo inamovibile e ruvido cervello, ti da la sveglia tutte le mattine…
So di disturbarti nella tua quotidiana attività altamente didattica e costruttiva… facebook!
So tutto questo, ma tu devi sapere che a me non me ne frega una mazza… si può avere un’ IPOTETICA data di rientro???

Grazie…

Giulio "Mestre"

martedì 23 giugno 2009

domenica 21 giugno 2009

venerdì 19 giugno 2009

Questione di dita...

In palestra ultimamente c'è un epidemia di dita rotte...
Questo video illustra un modo interessante di usare lo "sparatrap"!



Mi raccomando se avete intenzione di diventare il sosia della Mummia di Totokamen abbiate la decenza di arrivare in palestra in anticipo per avere il tempo di "sparatrapparvi" a dovere!

giovedì 18 giugno 2009

domenica 14 giugno 2009

Si parlava di Jiu Jitsu concreto...





Roger (Quasi) Gracie al Mundial 2009...

Vedete capriole? io no...
E gli armlock al volo??? assolutamente no...


Il geppetto qui ha vinto TUTTI i match in categoria e negli assoluti strangolando gli avversari da montada.

lunedì 8 giugno 2009

Ripetere, ripetere, ripetere...

A volte capita che qualcuno si chieda il perché delle ripetizioni continue degli stessi esercizi e, soprattutto, il perché del ritornare spesso sulle stesse tecniche, specialmente quelle più “semplci”… la risposte sono due:

1. la ripetizione premia…quindi drill, drill e ancora drill.

2. il Jiu Jitsu “basico” funziona alla grande… ammirare campioni come Cobrinha va bene, ma ad ognuno il suo percorso.


I drill, questo è un ottimo esempio...





Un Jiu Jitsu "concreto" da parte del nostro Ciro...

sabato 6 giugno 2009

Torna a casa Lassie!

Oggi abbiamo avuto il piacere di riavere il Troll in palestra. Amrico era tornato a Salerno giovedì ma ha ritenuto opportuno mantenere “il segreto” pur continuando a sentirci tramite la rete per “fare una sorpresa”… con due giorni di ritardo in perfetto stile Trollesco che lo contraddistingue.


Allenamento mattutino molto intenso in onore dell’”irlandese” e brindisi con Whisky ORIGINALE a mezzogiorno da veri ‘MBRACONI!



Volete sapere cosa si prova ad allenare Amrico? Il tubo ha la risposta… sempre.

venerdì 5 giugno 2009

Sole e acciaio...

In questo periodo sto assistendo all’imbruttimento della mia città, in occasione delle elezioni coloro che si candidano, per aiutarci e per il bene della nostra Italia, stanno provvedendo grazie ai loro scagnozzi a riempire le mura di manifesti su manifesti. Quantità industriale di carta per strada… strappate quelli degli avversari li gettate a terra e attaccate i vostri, anche se questi finiscono in strada e magari un ragazzo passandoci sopra con il motorino si strafaccia… chi se ne frega!
Mai come in questi giorni mi sono sentito così “voluto bene”, gente che prima neanche mi salutava adesso mi stringe la mano e mi offre il caffé (che OVVIAMENTE non accetto)… ipocriti!
Guardo a destra e a sinistra, cerco valori e non ne trovo… nel mio piccolo, attraverso il Jiu Jitsu, cerco di insegnarli ai (e apprenderli dai) miei allievi.

Onore, lealtà, amicizia… sono sentimenti legati ad un colore? Stanno solo a destra o a sinistra? Non credo…

I corsi sono regolarmente ripresi. Come sempre a San Mango Piemonte, presso la palestra di lotta… ad un minuto dall’uscita dell’autostrada...