venerdì 22 luglio 2011

Pride Bushido 9... 25 settembre 2005.



A mio avviso il miglior torneo di MMA e uno degli eventi più belli in assoluto.
La nona edizione del Pride Bushido, costola del Pride FC dedicata ai pesi leggeri, vedeva organizzati due tornei:

Welterweight
Daniel Acacio vs Akihiro Gono
Ryo Chonan vs Dan Henderson
Phil Baroni vs Ikuhisa Minowa
Murilo Bustamante vs Masanori Suda

Lightweight
Jens Pulver vs Hayato
Yves Edwards vs Joachim
Takanori Gomi vs Tatsuya
Luiz Azeredo vs Naoyuki Kotani

L'intero evento si conclude con le semifinali dei rispettivi tornei che vedranno i vincitori affrontarsi durante l'edizione di fine anno del Pride FC... lo Shockwave 2005.

Signori questo è il Pride Bushido 9, buona visione...
Parte 1
Parte 2
Parte 3

martedì 19 luglio 2011

Menatevi gente... menatevi!

Di seguito posto un paio di lotte sostenute dal prode Ciruzzo durante l'allenamento del 18 luglio 2011, vittime d'eccezione Nikola Todorov e, sigh, il sottoscritto... che ci volete fare "allevare" cani di razza ha il suo prezzo, senza tornacondo ovviamente!
Si ringrazia il Maestro Giuseppe "Onorovole Miaghi" Giardullo per le riprese.





sabato 16 luglio 2011

E si torna alle M.M.A....


E si lo ammetto, mi manca "isolarmi" dalla classe per preparare un lottatore per un match di arti marziali miste.

Mi manca andare in palestra con la consapevolezza di prendere qualche bel pugno.

Da Settembre la Nova Invicta torna ad occuparsi anche di M.M.A.

Ovviamente non ci sarà il "corso" di M.M.A., la pratica riguarderà sempre e solo Jiu Jitsu. Semplicemente qualche cane si isolerà con il sottoscritto per una breve o longeva che sia "carriera agonistica" nel mondo dei guantini da sei once e del Ground&Pound...


Per il momento questa è la nostra "piccola storia" in questo sport...
http://www.youtube.com/user/nvinvicta?feature=mhee#g/c/B8165BD55EB7C73D

Christian "bum bum" Siccarelli & le M.M.A.

Pur di pronunciare la frase "l'ho fatto anche io!" all'uscita dal cinema dopo aver visto Never Back Down DUE con gli amici, Christian ha accettato un match di M.M.A. con una settimana di preavviso e senza aver fatto MAI un allenamento specifico per le arti marziali miste....

giovedì 7 luglio 2011

La cintura...

"serve a reggere i pantaloni"... è un vecchio detto creato su misura per giustificare l'incapacità di applicare in combattimento (sportivo e non) quanto appreso in palestra.
Nelle Arti Marziali "classiche" questo è accettato e piace molto, se una cintura nera di una determinata disciplina prende gli schiaffi da un pugile o da uno che sa menare le mani o se viene superato costantemente da qualche grado inferiore se ne esce co sta frase che lo aggrada non poco... poi se pensiamo ai maestroni che non hanno mai combattuto, ma lo fanno fare ai loro "adepti” … e dai!!!
Nel Jiu Jitsu la cintura è RESPONSABILITA', questo non vuol dire che tutte le cinture nere menano tutte le marroni del mondo e così via a scendere, vuol dire che in ogni momento la cintura colorata è in grado di difendere con gli artigli quanto ha imparato fino a quel momento, vuol dire che quanto più è alto il grado tanto più è grande la capacità di trasmettere agli altri.

Con il tempo (o lo è già?)anche il Jiu Jitsu sarà (è?) vittima della "cintura facile", ci saranno (e ci sono) le cinture blu regalate e non tutti i capi scuola saranno adatti al ruolo che vogliono coprire.

... che schifo ...

Per come la vedo io la cintura blu è un grado importantissimo, è lo spartiacque tra la bianca e le colorate, la faixa azul testimonia che tu hai un tuo gioco, che hai lottato, che nei limiti del possibile hai un tuo Jiu Jitsu.
Mah...che dire. Fortunatamente le realtà genuine sono ancora molte, spetta a noi anziani non ambire a passare troppo velocemente di grado e far capire ai giovani che il Jiu Jitsu è una disciplina severa, che pretende molto e da poco in cambio, che per quanto uno si alleni ad attenderlo non ci saranno sempre e solo allori (anzi!).

Cosa si prova a legarsi una cintura che non si merita? come è possibile accettare questo "regalo" con la consapevolezza che un bianca allenata ti può mettere a figura di merda in qualsiasi momento?

Cari ragazzi cerchiamo di essere onesti prima con noi stessi e poi con gli altri...
Cari maestri ricordate che un tempo avete amato questa disciplina...

Buon Jiu Jitsu a tutti, anche a chi tinge la cintura bianca con la coloreria italiana!