giovedì 7 settembre 2017

I corsi sono regolarmente ripresi.

Come sempre a San Mango Piemonte, presso la palestra di lotta… ad un minuto dall’uscita dell’autostrada “San Mango Piemonte”.

La palestra si raggiunge con estrema semplicità da qualsiasi punto di Salerno e provincia prendendo la tangenziale ed è presente un ampio parcheggio che riduce nettamente stress e tempo perso per recarsi presso la struttura.

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 19.30 alle 21.30 Jiu Jitsu Brasiliano
Martedì e giovedì 16.30 – 19.30 open mat
La sala pesi è sempre accessibile.


mercoledì 2 agosto 2017

Nova Invicta estate 2017

L’estate è sempre il momento migliore per allenarsi… quando si è lontani dalle competizioni, paradossalmente, si può spingere maggiormente sull’acceleratore.

Da noi l’estate significa poca didattica e tante, tantissime lotte sul tatami…

Old School rules… è un peccato perdersela!



martedì 27 giugno 2017

War in The Cage III - Report

Con due sconfitte ed una vittoria torniamo a casa.

Galileo Barbirotti Grappling 2-4

Il match prevedeva, sulla lunghezza di 10 min, i primi 5 solo finalizzazioni con l'attribuzione del punteggio a partire dal sesto.

Galileo attacca in varie occasioni con chiavi al piede e ghigliottina, l'avversario difende.

Passati i 5 minuti si comincia ad assegnare i punti (regolamento FIGMMA) e il nostro prode Barbirotti cosa fa? Chiama guardia e si becca il 2 a zero contro!

Riesce a ribaltare e si porta al 2-2, all'ultimo minuto in piedi subisce un take down e buona notte al secchio...

Ormai Galielo per me è una certezza... la certezza del DEEEEEEEE, che può essere tradotta come l'assoluta mancanza di regia oppure, per essere più diretti, lottare a cazzo di
cane.


Nicola Lembo, sottomesso 2 round.

Avevamo preparato la strategia da usare. Poca determinazione da parte sua e buone doti da incassatore dell'avversario hanno caratterizzato un match a senso unico.


Massimo Caiafa, vincitore per GNP alla seconda ripresa.

Allora diciamolo subito, il buon Massimo ha subito una lesione al menisco (tenuta "segreta") che ha caratterizzato la preparazione delle ultime 4 settimane dell'incontro con difficoltà oggettive che hanno pesantemente limitato le possibilità di lavoro.

La prima ripresa è stata tutta in salita con l'avversario superiore nel pugilato che trovava sempre la soluzione per colpire prima e duramente.

Sul finire del round Massimo ha deciso di non pensare più al ginocchio trovando nel Grappling la chiave di lettura del match e con un take down termina la ripresa in posizione di dominio. Comincia la seconda e con un ginocchio ormai andato riesce a ribaltare il posizionamento, prendere la Montada e chiudere il match in Ground and Pound.

Con questo incontro Massimo ha dimostrato di avere qualità caratteriali da non sottovalutare e la capacità di capire quando si ha l'ultima possibilità per portare a casa la vittoria. Se non avesse avuto la determinazione di comprendere che in quel momento si decidevano le sorti del incontro, lo stesso probabilmente avrebbe avuto esito diverso.

Caiafa ha dimostrato di essere una Tigre.. e come tale quando è ferita e con poche risorse diventa pericolosa.

Desidero ringraziare l'organizzatore Andrè Colazzingari, al quale faccio i complimenti per la vittoria, ovviamente rimarcando la nostra presenza anche al War in The Cage IV, Salvatore per aver fatto da secondo angolo e i nostri supporter Graziano, Cristian e Damiano che ci hanno sostenuto e aiutato.


Buon Jiu Jitsu a tutti.






venerdì 16 giugno 2017

Mayweather vs McGregor il 26 agosto



Un'offesa al Pugilato (sport che personalmente adoro più delle MMA)

Un'offesa ai professionisti di entrambe le discipline (si parla di 75 milioni$ per McGregor e 100 milioni$ per Mayweather)

Un'offesa ai grandi campioni del passato che hanno letteralmente sacrificato la vita per queste discipline

Un'offesa a tutti praticanti (amatoriali e non)

Per chi crede ancora nella presenza di valori negli sport da combattimento consiglio la visione del documentario "Facing Ali" (lo trovate anche nella libreria Netflix doppiato in italiano).







lunedì 29 maggio 2017

MMA, la città di Salerno ancora protagonista con la Nova Invicta - Prossimo appuntamento War in the Cage III



Domenica 25 Giugno ci sarà il War in the Cage evento di MMA organizzato a Sora (tutte le info in locandina)

Combatteranno

Nicola Lembo semi-pro 77 Kg MMA

Massimo Caiafa semi-pro 84 Kg MMA

Cristian Ceccarelli pro 71 Kg MMA

Galileo Barbirotti Grappling in gabbia "only submission".

Si lavora alla grande... come sempre.

Buon Jiu Jitsu a tutti.


mercoledì 17 maggio 2017

La Domenica Napoletana del Sig. Galdi

Daniel nelle cinture bianche fa bene al primo incontro e si ferma ai punti al secondo.


Il buon Americo perde al primo incontro non approfittando di una chiave al piede praticamente entrata (anche se tirata con abbondante ritardo).


Due considerazioni.

Le basi sono la cosa in assoluto più importante, quindi il dogma proiezione/posizione/finalizzazione per le situazioni da passatore e la sequenza basica in caso di guardia sono assolutamente imprescindibili e vanno allenate fino alla nausea.

Americo in GI nero è la risposta CONCRETA della Nova Invicta all'outfit che ormai spopola nel mondo giuggizziero italico... FORZA AMERICO SEMPRE!

martedì 10 gennaio 2017

Parola d'ordine Jiu Jitsu

L'evento Nipponico RIZIN (erede spirituale del Pride FC) ci ha regalato IL match di cui noi praticanti del Jiu Jitsu avevamo bisogno.

Kron Gracie VS Tatsuya Kawajiri

Personalmente ritengo questo incontro STORICO per il Jiu Jistu.

L'astro indiscusso della famiglia kimonata più famosa al modo, nonché figlio dell'icona Rickson Gracie, dimostra quanto possa essere efficace il Jiu Jitsu in un contesto dove lo stesso non viene compromesso per esigenze di spettacolo.

Sono convintissimo che all'interno della Gabbia dell'UFC Kron sarebbe stato letteralmente vessato dai continui STOP da parte del arbitro che, per esigenze di "copione", avrebbe costretto a riprendere da posizione eretta il combattimento più e più volte... e magari l'esito dell'incontro sarebbe stato diverso.

In terra nipponica il tifoso "medio" non è il lardoso Yankee del cazzo armato di birra e panino pronto a fischiare al minimo stallo on the ground, quindi nella maggior parte dei casi i combattimenti sono Compresi dallo spettatore nell'intero del loro essere e non vi è castrazione alcuna da parte dell'organizzazione.

Questo è il match. Questa è l'ennesima prova del talento di Kron.





martedì 3 gennaio 2017

Coppa Italia Grappling FIGMMA 2016

L'anno si è chiuso con la partecipazione, in assetto ridotto a causa dei NUMEROSI infortuni, alla Coppa Italia di Grappling FIGMMA.

Ciro Ruotolo Argento Classe A 77 KG

Il buon Ciro fa una gara senza sbavature, supera i primi tre incontri e perde la finale contro l'amico Gianluca Redaelli (MATSIDE), nulla da recriminare. Sono contentissimo che il nostro molosso si sia di nuovo messo in discussione e che, come sempre, abbia onorato la nostra Accademia.

Davide Cannizzaro Argento Classe B 84 KG

Un rientro STORICO per Davide, lontano da anni dalle competizioni vince le prime tre lotte e si ferma in finale dove perde ai punti e porta a casa un argento PESANTE. Il Cannizzaro è sempre dimostrazione di determinazione e risolutezza.

Ivano Casilli 77 classe D

Ivano decide di scendere di una categoria e si presenta alla gara decisamente stanco. Unito al drastico calo del peso, ha sicuramente influito una trasferta stancante e una lunga attesa. Ivano si ferma sconfitto 0-2 al primo incontro... le prossime andranno Sicuramente meglio.

Questo è quanto, con due medaglie si è concluso questo 2016; un anno particolare caratterizzato da un "cambio di veste" non ancora terminato.

Il nostro cane sta facendo la muta... ma non molla la presa.

Ad maiora...













I corsi sono regolarmente ripresi. Come sempre a San Mango Piemonte, presso la palestra di lotta… ad un minuto dall’uscita dell’autostrada...