domenica 2 febbraio 2014

Storm 8 - Salvatore Terralavoro 1-1-0

Salvatore in azione...

L'ottimo Salvatore domina totalmente il primo round e porta a casa anche il secondo, ma esaurite tutte le energie perde per KOT alla terza ripresa.
I match si vincono e si perdono, cosa scontata, l'importante è la consapevolezza d'averci messo il cuore... e su questo Salvatore può stare sereno che il compito lo ha svolto egregiamente.
Un incontro disputato senza risparmiarsi nulla, più di dieci minuti di combattimento imponendo costantemente il proprio gioco, facendo pressione, recuperando il posizionamento e, indipendentemente dal risultato, il Salvatore post match è sicuramente un lottatore più forte e maturo.
Un'altra è fatta, adesso si guarda avanti... i prossimi obiettivi sono i campionati nazionali di BJJ e di Grappling della FIGMMA ed eventuali "contorni".

Grande incontro, grandi emozioni, punti esperienza e level up per Panza... si certamente, tutto vero, SACROSANTO... ma quello che ha caratterizzato questa trasferta è stato sicuramente l'elemento TERRORE.
Si parte da Salerno Sabato dopo pranzo per raggiungere il prode Terralavoro allo Storm, la macchina è composta da MegaMestre (io), dal MegaNoncombattodiMMA (Francesco "Elisa" Eliseo), dall'accompagnatore DOC (Alfredo) e da lui... l'uomo che ha dato un nuovo significato alla parola coraggio, il Texas Ranger "Ro Centro Sociale", l'uomo del "Fruttaiuolo Famoso"... Roberto "BRUNO" Iuliano!

Una domanda, se vi chiedessero di cosa avete più paura, cosa rispondereste?

A. nuotare nei mari australiani in mezzo agli squali;
B. andare a pescare, sempre in Australia, con il rischio di essere "finalizzati" da un coccodrillo;
C. vedere un filmettino del terrore... anzi no, vedere il TRAILER di un film del terrore;

Rispondete, rispondete. A o B... giusto? Magari AeB... Si, A e B! Perché voi, anzi NOI, siamo i classici stereotipati uomini medi e non abbiamo paura dell'uomo nero, ma di cose più probabili, più terrene, MENO ROMANTICHE!

Invece lui, Bruno... l'Australian Texas Ranger è l'ultimo romantico in un mondo popolato da noi uomini medi che non crediamo più a nulla! Si Bruno, BRUNO, BRUNO... LUI ha lottato di BJJ, ha combattuto di pugilato, ha nuotato in mezzo agli squali, ha pescato dando le spalle ai coccodrilli... MA NON E' STATO CAZZO DI GUARDARE IL TRAILER DELL'EVOCAZIONE SUL CELLULARE DURANTE IL VIAGGIO DI ANDATA!



Vinci le tue paure Bruno... guardalo, GUARDALO!!!!!!


P.S.
Giusto per correttezza... anche Francesco si è cacato sotto, ma se mettevo a giro tutti e due la cosa era meno cool.

Nessun commento: