martedì 17 marzo 2009

Un’ ottima annata…




Il 2009 per il panorama Jiujjistico (concedetemi il simpatico strafalcione, grazie...) italico si sta rivelando un anno da ricordare (speriamo come il primo di tanti)…
Nonostante nel nostro Paese il Jiu Jistu brasiliano ( e la lotta di sottomissione in generale) sia stato vittima di continue liti per cercare di accaparrarsi il titolo di “possessore della verità”, sembra che il 2009 sia caratterizzato dall’agonismo. Con buona pace da parte delle famiglie lasciate a casa nei fine settimana, dei sabato sera lontani da pizzerie e pub per rientrare nel peso e del portafoglio continuamente “sfruculiato” (trad. utilizzato/preso in giro), si sta assistendo all’incredibile fenomeno (per lo stivale ovviamente) delle 2 gare al mese… e l’anno deve ancora finire!
Ringraziamo di cuore tutti gli addetti al settore che si stanno prodigando per dare la possibilità di lottare il più possibile e speriamo che questo sia solo l’inizio…

Imperativo: No al boicottaggio!

Nessun commento: