lunedì 23 novembre 2009

Lo Spirito della Nova…

Una delle peculiarità della nostra accademia, quindi del nostro jiu jitsu, è la marcata componente agonistica... questo è uno dei motivi, forse il più importante, per il quale sui nostri tatami non c’è spazio né per la pratica né per il “chiacchierio” sulla difesa da strada.
Il nostro allenamento è caratterizzato da riscaldamenti, tecniche e strategie rivolte solo ed esclusivamente alla competizione sportiva, che poi un lottatore agonista non sia il soggetto più comodo da “sfruculiare” in strada… beh questo è un altro discorso.
La Nova Invicta è una squadra a tutti gli effetti, il nostro è un Team costituito da persone che hanno un unico scopo, diventare bravi lottatori, ovviamente in base anche alle possibilità e hai margini di miglioramento vincolati comunque dal tempo libero, dall’età e altri fattori più o meno incisivi.
Vista la grande importanza data dal nostro canile all’agonismo, il prossimo fine settimana sarà bello pieno.
Sabato a Milano ci sarà il Milano Jiu Jitsu Challenge organizzato dall’ottimo Andrea Baggio a cui parteciperà il nostro Galileo Barbirotti e Domenica ci sarà il torneo di submission organizzato da Bartolomeo Bonvino e Vanni Altomare ad Andria.
Un enorme in bocca al lupo ai compagni d’arme impegnati nelle due competizioni e, come ho più volte ripetuto, le gare fanno bene alla nostra disciplina quindi NO AL BOICOTTAGGIO!

Nessun commento: