lunedì 10 maggio 2010

Andria Submission Cup IV Edizione

Bartolomeo Bonvino e Vanni Altomare propongono per la quarta volta il "loro" torneo di submission.
Questi due ragazzi (diciamo uno... Bartolomè SEI VECCHIO!!!)si stanno muovendo tantissimo per la diffusione della lotta di sottomissione nel sud, arrivare proporre un quarto appuntamento (con premi in danaro!) è dimostrazione tangibile dei risultati che stanno ottenendo e del BENE che stanno facendo al nostro sport.
Purtroppo non sono pochi i "maestri" che snobbano qualsiasi iniziativa "locale" a favore di tornei blasonati come l'europeo, infondendo una mentalità assolutamente SBAGLIATA...
Non dico che ci si debba comportare come noi della Nova, cioè (soldi permettendo) partecipare a tutte le competizioni indipendentemente dal regolamento o dal Gi o No-Gi, ma almeno rendersi conto che il Jiu Jitsu non è solo l'europeo IBJJF o i relativi TORNEONI organizzati in Italia... troppo spesso ho letto commenti del tipo gare "discount" o "garette" in riferimento a realtà meno prestigiose e, lasciatemelo dire, la cosa NON VA ASSOLUTAMENTE BENE...
Svegliatevi e rendetevi conto che la lotta è lotta e che in molti casi, brutalmente parlando, è più tosta una gara nazionale (senza categorie di età) dove dovete fare 5 lotte senza vedere il podio che l'"europeo" dove lottate nella categoria over 35 vincete il titolo con una lotta o due!
Uagliù SVEGLIA!
Tornando alla gara, del nostro team si sono mossi in quattro (un 2010 ricco di sfiga per la Nova Invicta!!!). Il normo dotato Francesco Eliseo, i due nerd Christian Ceccarelli e Salvatore Terralavoro e l'essere immondo Americo Galdi.

Sia Francesco (-88 kg) che Salvatore (+ 88 kg) beccano al primo incontro quelli che saranno i vincitori della categoria... Per Francesco l'avversario è decisamente superiore (troppa esperienza) i pochi mesi di pratica non gli permettono di resistere; discorso diverso va fatto per Panza che stava gestendo bene il match quando, all'improvviso su guardia aperta, passata facilmente al bordo del tatami qualche attimo prima, opta per una "stronzissimalevaalpiede" che lo pone in una situazione "paritaria" con l'avversario che riesce a posizionarsi meglio e a finalizzarlo portandosi a casa la vittoria e la caviglia del nostro nerdone over 100!

Il nerd in seconda Christian Ceccarelli (-68 kg) con quattro lotte porta a casa l'argento, mentre stavo a casa con mia moglie (non ho accompagnato i ragazzi) parlavo con lei della gara chiedendomi come stessero andando i ragazzi... alla domanda di "come stanno andando secondo te?" in merito a Chrì ho detto "dipende, se acchiappa Luigi Germinario (RGC - Molfetta) va fuori al primo turno"... con mio grande stupore il fantasmino ha beccato il forte allievo di Vanni Altomare in semi-finale battendolo ai punti... una vera impresa per un ragazzo che fino a novembre l'unico "sport" che ha praticato è stato giocare alle console!


L'abominevole Americo (-88 kg) disputa un ottima gara superando quarti e semifinali, argento per lui e ancora tanta esperienza per un ragazzo che ha saputo stringere i denti nonostante le numerose difficoltà ottenute i primi anni di pratica. Bravissimo Americo, sei inguardabile sia nell'essere che nel vestire, ma sei stato veramente grande, VALEU TROLL!

Ancora grazie a Vanni e Meo per l'organizzazione e per aver dato la possibilità di lottare, ancora una volta, "sotto casa"... GRAZIE!


B-Side
Christian Ceccarelli e Americo Galdi, il lato B della Nova Invicta... due facce da culo!





Signore i soldi, non me li date i soldi?
Christian "50€" Ceccarelli chiede a Bartolomeo Bonvino il "cinquantino"... tornato a casa il nerd avrà sicuramente fatto sfoggio del soldino guadagnato con i genitori rimediando, probabilmente, una bella scametta (trad. schiaffo) da Masto Antonio!

3 commenti:

Ale Sherman ha detto...

...ma a fantasmino mo chi o tiene...? Americo marò aa fine telo sei accattato il pantaloncino.....

vanni ha detto...

Ragazzi grazie per la partecipazione, complimentoni per christian che non sembrava proprio uno che due mesi fa giocava alla consolle... anzi, con luigi ha disputato una lotta fantastica! (spero si riesca trovare il video).
Come sta il ragazzo che si è fatto male al piede? spero bene

Bernardo Serrini ha detto...

Condivido appieno il tuo pensiero Giulio....Onore a chi onora il combattimento vero...Senza distinzione ne garanzia precotta di successo.
E permettimi di fare i complimenti a Vanni...Il prossimo anno faremo capriole per venire con tutta la squadra...In culo ai KM...eheh

Bravo Vanni