martedì 19 aprile 2011

Rome Open Cup 2011...

... Christian e Galielo, le lote dormienti.

Sabato 16 aprile si è svolta la terza edizione del Rome Open Cup, competizione di Jiu Jitsu brasiliano organizzata dai fratelli Anacoreta e da Mirco Silvestri, fondatori del neo team Aeterna Jiu Jitsu nonché lottatori di prima scelta.
Tutto è filato liscio e la gara è trascorsa molto velocemente, tant’è che alle 17.00 del pomeriggio ero già con mia moglie e mio figlio… e senza il mio mitico mal di testa post competizione, un vero record!
Per la Nova Invicta dei quattro iscritti si presentano alla competizione soltanto il Medico e Ciro, quest’anno è ricco di situazioni molto particolari e non sempre facili da gestire per il sottoscritto… e siamo solo ad Aprile.
Reduce da un brutto stiramento al collaterale il nostro Gianfranco Glielmi si presenta alla gara con pochissime frecce nella sua faretra, nonostante questo la sua sconfitta è da attribuirsi ad una mera cazzata che, probabilmente, avrebbe fatto anche con il ginocchio sano… un vero peccato, il match era cominciato MOLTO bene e questo revival ai tempi d’oro del famoso “stronz mode” del medico non ci voleva. Pazienza sarà per la prossima volta, tra una quindicina di giorni contro ogni mio consiglio… Medico è SAMURAI!!!!

Ciro Ruotolo oro nella categoria 76 kg cinture viola e fuori al primo turno nell’open. Un altro oro per il nostro Molosso… Ciro si comporta molto bene, ma mostra di essere molto legato alle meccaniche agonistiche del grappling, nonostante in palestra ci alleniamo rigorosamente con il kimono, poco importa è andata comunque bene bravo Ciro.

Una gara molto importante e ben organizzata, l’ultima di questa stagione “scolastica” con il kimono, sicuramente avrebbe meritato una maggiore affluenza da parte del nostro canile…

Buon Jiu Jitsu a tutti, a chi vuole, a chi può… e anche a chi non sa campare!

Nessun commento:

I corsi sono regolarmente ripresi. Come sempre a San Mango Piemonte, presso la palestra di lotta… ad un minuto dall’uscita dell’autostrada...