martedì 28 giugno 2011

La Nova Invicta Grappling Cup II e il mitico Maestro Marco Marini...


MMMM & Sabaku...

Il Maestro Marco Marini, cintura nera quinto dan di Aikido, è un umile praticante marziale che a 50 anni ha conosciuto il Grappling e se ne è innamorato, con un annetto di pratica ha già partecipato al campionato nazionale 2011 e alla Nova Invicta Grappling CUP II.
Vi posto a caldo le impressioni di questo fottuto psicopatico, UN VERO GUERRIERO!
Grazie MESTRE!

p.s.
Per l'occasione si è fatto accompagnare da un altro psicopatico... il grande Sabaku!

Bella gara e grande organizzazione, grazie a tutti.
Permettetemi di scrivere due parole sulla giornata.
Cosa ho imparato:
devo calare ancora peso perché non è la mia categoria e lì, a meno di una differenza tecnica, non ho storia;

l’allenamento è essenziale, almeno non ho patito il caldo e la pressione;

fare le gare è formativo, tutt’altra cosa che l’allenamento in palestra, magari sembra più duro, ma la pressione psicologica di una gara è completamente diversa;

le enormi attese per combattere sono un’occasione unica per formare il carattere(ad un certo punto volevo scappare e rinunciare);

più va avanti e più mi rendo conto della salubrità mentale, del rispetto, della conoscenza e della disponibilità pur senza sconti di questi tizi di poche parole.. tatuati, facce da delinquenti, sguardi assassini, fisici palestrati..in confronto alle facce pulite e sorridenti e coi ventri ..scolpiti degli altri ambienti che sono tenuto a frequentare per altra disciplina(non è normale sentirsi più rispettato e coccolato tra voi, dove rappresento un signor nessuno e lo sono, che nell'ambiente dove lo dovrei essere di fatto.);

in ultimo ho avuto la riprova(ma quante me ne serviranno ancora) che non è mai finita fino a che non è finita, vedi.. non rinunciare mai.

Quindi bella esperienza, dedicherò l’estate alla preparazione fisica ed al calo peso, e spero di fare meglio la prossima.

Di nuovo grazie a tutti

10 commenti:

Vanni Altomare ha detto...

Meraviglioso post. Considerazioni degne di chi ha la mente aperta...
La gente che frequenta le "nostre" gare, si è vero, è grossa, brutta, tatuata e con la faccia da dlinquenti... ma non è un voler essere duri per fare i fenomeni... si è grossi per via dell'allenamento, si è tatuati perchè portiamo addosso i segni di ciò a cui teniamo, si ha la faccia da delinquenti perchè lottare ogni giorno, segna il viso e le orecchie... ma siamo sorridenti, rispettosi e corretti, e dopo ogni lotta ci abbracciamo come fratelli.

Massimiliano Sabaku Guerrasio ha detto...

Mestre, grazie per lo psicopatico, ne vado orgoglioso XDDDD

Giulio Candiloro ha detto...

E' il mimimo maestro Sabaku!!!!

cmq per il discorso dei tatuaggi... Vanni, in palestra da noi c'è Nikola Todorov che ha tatuata una mucca che viene rapita dagli alieni...

ventoforteavoltedebole ha detto...

Facce pulite a chi?:-)
CORDAAAAAAAAAA!!!!!

americo ha detto...

quant'è affascinante il maestro marini

Ale Sherman ha detto...

...Grande Maestro Marini, però facce da deliquenti fino ad un certo punto, Mormone e Ceccarelli sembravano "Scemo e più Scemo" sul tatami :P :D :D !!!!!!!!!!!!

Nikola Todorov ha detto...

Voglio fare una considerazione:

Da quanto ho potuto capire quelle poche volte che l'ho incontrato, il Maestro Marini è sicuramente ospite fisico di qualche demone guerriero strano, quindi se noi siamo psicopatici e criminali, lui ci supera tutti essendo posseduto...

A parte gli scherzi, complimenti ad una persona che, prima di esserlo sul tatami, maestro lo è nella vita...

nerdmisogino ha detto...

il tatuaggio della mucca ha un potere recondito, sblocca "mano di vacca 10+" aggiungendola al pacchetto finalizzazioni!

marocu ha detto...

Mi fate arrossire..
Lo so che lo fate solo per rispetto al vecchietto.

In ogni caso sappiate che continuerò a frequentarvi, nonostante siate.. "psicopatici"..

E al Mestre Candy auguro 'na sciorta per avermi attaccato la malattia loTatoria

MMMM

RGC Sestri Levante ha detto...

Ottimo articolo
Ed in bocca al lupo per il prosieguo
Andrea