giovedì 13 settembre 2012

O capitano, mio capitano...

La democrazia DEVE significare pari possibilità per tutti, ma non potere decisionale per chiunque… ovviamente come in tutte le cose il significato va “contestualizzato”. Questo è un blog che si occupa di un posto (la Nova Invicta ) in cui si cerca di apprendere uno sport(il Jiu Jitsu brasiliano), quindi va da se che salteremo a piè pari famiglia, lavoro, comitive, scuola e altre situazioni in cui la democrazia potrà avere maggiore o minore peso e parleremo del tatami. Il Jiu Jitsu brasiliano è uno sport difficile, quindi richiede attenzione, impegno e costanza nella pratica, la stessa necessita di un ambiente serio e composto per poter dare i suoi frutti quindi, per forza di cose, ci deve essere UNA persona che dia un' impronta decisa al gruppo senza creare fanatismo, nella maggior parte dei casi strumentalizzato per fini economici (il famoso Jiu Jistu life style), tantomeno lasciare che l’ambiente si trasformi nel festival del cazzeggio. Apro una parentesi, è paradossale che nella mia esperienza proprio le persone che si appellano ad un credo “gerarchico”, ad una fede “in UN uomo” siano TRA quelle che hanno dimostrato la minore attitudine alla gerarchia, al sacrificio e alla costanza negli allenamenti, sia chiaro questa è la MIA esperienza di insegnante… magari ci sono decine di casi che mi smentiscono... parentesi chiusa. Tornando al titolo del post, il capitano, nel caso della Nova Invicta è quello che maggiormente si è impegnato per mantenere vivo il gruppo, che si è preso l’onere di decidere (nel bene e nel male), che si è preso le responsabilità a prescindere dagli esiti (non sempre ottimali) e quindi ha il sacrosanto diritto di avere l’ultima parola. Il passato fatto di TANTISSIMO impegno tul tatami NON accompagnato da altrettanta disciplina è di fatto PASSATO, adesso il nostro sudore, i nostri lividi, le nostre rinunce saranno accompagnati da disciplina ASSOLUTA per quelle due ore di allenamento che tanto ci garbano… Noi non ci distinguiamo perché siamo lottatori, ma perché siamo EDUCATI e se il Jiu Jitsu life style significa dare la priorità assoluta SOLO ad uno sport mettendo da parte affetti, vita sociale EXTRA KIMONO ed impegni, vorrà dire che alla Nova Invicta praticheremo (CON PASSIONE VERA) il Jiu Jitsu da eretici. Buon Jiu Jitsu a tutti... anche a chi quando sta in posa nelle foto fa lo shaka, ma nella vita ha messo il kimono al massimo per qualche mese…

Nessun commento:

I corsi sono regolarmente ripresi. Come sempre a San Mango Piemonte, presso la palestra di lotta… ad un minuto dall’uscita dell’autostrada...